Imporre la responsabilità civile ai governanti. Raus! Renzi basta! Ammazzi i patrimoni degli italiani (ndr). Preparatevi al peggio: si rischia una super patrimoniale! lo studio degli economisti luiss – Dagospia

  
Non se ne può più. Dopo la patrimoniale diretta sul mercato immobiliare costata agli italiani il 50% dei patrimoni ora un altro 30% sarebbe uno tsunami perfetto.

I consigliori professoroni catto comunisti spingono Matteo Renzi a mettere ordine nei conti pubblici anche attraverso una patrimoniale altrimenti il bail in non lo subiranno le banche ma tutto il debito pubblico della Repubblica. DIMENTICANDO DI AGGREDIRE I MILIARDI DI SPRECHI PUBBLICI E L’EVASIONE FISCALE SEMPRE PLURIMILIARDARIA. Tanto per NON cambiare.

Un’idea intelligente del politologo Antonio Morselli:

Dovremmo imporre per legge “La responsabilità civile dei governanti”, colpirli nel portafogli come loro fanno con noi. In galera in Italia non ci và nessuno e quei che ci vanno ci restano pochissimo. Carli diceva che il male italico era la mancanza di responsabilità per ciò che accadeva sia politicamente che civilmente anche se a livello locale i sindaci negli anni ’80 e ’90 si erano qualche responsabilità. Scoperto ciò l’on.Bassanini con la legge che porta il suo nome (visto l’alto numero di sindaci di sinistra che governavano e governano ancora nel Bel Paese) ci mise la sua firma politica. Subissati di denuncie civili con richieste di danni e penali per intrallazzi politici, Bassanini pensò bene di creare i responsabili di settore, semplici impiegati trasformati in parafulmini. A stipendio minimo questi restano la difesa dei politici locali, rendendo linda la fedina penale politica del partito.

Leggi:

http://m.dagospia.com/preparatevi-al-peggio-si-rischia-una-super-patrimoniale-lo-studio-degli-economisti-luiss-118812

Foto da google immagini 

Pierumberto AngeliInviato da iPhone 6 Plus
http://bit.ly/nEwh5E
pierumberto
@pierumberto (tweeter)
pierumberto.angeli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...