Al G7 vince soltanto Taormina. Il resto? Aria gastrointestinale… Persino Prodi dice: “Questi incontri non danno decisioni”.


Già stamattina possiamo prevedere come si chiuderà il Vertice dei 7 potentati . Lieviti e batteri hanno condito una flatulenza gastrointestinale. Aria, soltanto aria. Gentiloni ringrazia tutti per “l’unità, l’impegno, la determinazione”. Ma de che? Sono d’accordo su niente, nemmeno sulle dichiarazioni apparentemente già pronte sulle quali c’è convergenza, perché sono soltanto aria. Intanto Trump delle 10 paginette concordate ne ha tagliate quattro. Le sei paginette concordate saranno di “circumstantĭa”. Intanto nessuno parla del vero contrasto fra due big: non è quello fra Trump e la Merkel (non si sopportano a pelle) ma è fra quello di Trump contro Macron. Non c’è accordo sul commercio, con Trump pronto a far valere il protezionismo che gli ha fatto vincere le elezioni negli Usa. No ai cambiamenti climatici, con Trump che fugge dagli gli accordi di Parigi firmati da Barack Obama. Anche lui deve dar conto in patria: oltre il 50% dei senatori repubblicani mai disposti proprio su questo tema. Il tema degli immigrati? Quale? Ciao core. Persino Prodi dice: “Questi incontri non danno decisioni”. È tutto dire: non sbagliamo nel nostro giudizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...