Alfa Romeo Giulia. No brand no vendite? Nuova Giulia? Mah!


Il brand dell’Alfa Romeo è sbiadito come sono sbiaditi gli attuali modelli di vetture sul mercato. La prova provata è nella quota di mercato nel 1º quadrimestre 2016  molto bassa in Italia 1,7%  e da lente di ingrandimento in Europa 0,4%.

Gli eventuali clienti potrebbero poi diventare storici come storiche sono diventate le più note vetture del Biscione diventato Rimpicciolito.

Ora “Matteo” Marchionne vuole correre ai ripari lanciando l’Alfa Romeo Giulia con addirittura il preciso intento di commercializzarla negli Stati uniiti attraverso la rete distributiva Chrysler. Le nostre previsioni sono di una tiepida accoglienza in Italia ed in Europa e di un’accoglienza di curiosità Oltreoceano.

Gli ingegneri ideatori della nuova vettura hanno commesso però l’errore di non stilizzare meglio la calandra tipica dell’Alfa Romeo. Il family feeling, presente di gran carriera sulle BMW, sulle Mercedes, sulle Audi non approccia al meglio l’attualità di un disegno moderno attuale. Il muso della Giulia non è attualizzato: sembra quello di una Alfa datata. Vedremo l’accoglienza del Mercato…. Abbiamo dubbi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...