La sartoria della Cucina. “Il filetto di gallinella di mare in crosta di pane integrale con salsa alle castagne e fiori eduli essiccati” e “Sacher Torte, ricetta del ristorante La Pavona sul Sofà di Bagnolo San Vito di Mantova. Da 10 e lode.

  
Il cibo che solo gli immortali possono consumare. Gli immortali hanno fatto il percorso inverso: sono diventati mortali per il piacere di frequentare il ristorante? La trattoria? No! il sacro desco dell’Olimpo. Parole grosse? No! Parole gustose, cotte al punto giusto. Il sangue blu è sempre sangue blu. È una sartoria dell’arte culinaria, sopra le righe e sopra Masterchef. Abbiamo scoperto quello che da almeno cinque anni ci era stato nascosto: un ristorante in cui l’alta classe s’intreccia con l’intelligenza dell’arte culinaria.

   
Clara ed il marito si presentano così: “Nasce dalla irriverente creatività della ricca cucina inglese del periodo Elisabettiano, sosta e si rinnova tra le mani degli Chef dei duchi d’Este, si trasforma in un cucchiaio di profumi e grande eleganza qui alla Pavona”.
Il cucchiaio di profumi di Cocò Chanel o di Pierre François Pascal Guerlain? No, è profumo miracoloso di violette orientato al successivo miracolo culinario. Un 10 e lode per la passione attiva e concreta della Signora Clara dea ex machina della Cosa, appassionata e studiosa di cucina.

  
Inviato da iPad AirPierumberto Angeli
https://losangelinews.wordpress.com
http://bit.ly/nEwh5E
@pierumberto
pierumberto
pierumberto.angeli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...