Montecariano: divino di vino. Amarone classico D.O.C. super di cuore e di corpo. E di nobiltà. Un grande vino italiano.

  
http://www.montecariano.it/sito/index.php/it/
La mission di Losangelinews, come è noto, è quella di rendere ancor più visibile un’attività – che sia start up o azienda consolidata – degna essere evidenziata per l’eccellenza nel proprio settore specifico. Questo per un complimento al tenace lavoro di qualsivoglia imprenditore che abbiamo il piacere di citare.
Beh, ancora una volta la classe non è acqua. È il caso ora di dirlo una volta per tutte: è di vino divino.

Infatti “Vade retro Bacco”. Bacco è noto come il dio del vino della plebe, ovvero il popolo per lo più sempliciotto e volgare. Qui invece si è innestata Minerva la divinità romana della saggezza e della strategia. Saggezza e strategia nel condurre una casa vinicola d’élite. Non c’è storia perché è rimasta leggenda: il vino dell’Azienda vinicola Montecariano è stato creato da Mariella Di Gìni con la “complicità” dei figli. È impressionante la gestione imprenditoriale in progress che si sviluppa intrecciando la passione con la professionalità. I risultati sono il Valpolicella classico D.O.C., il Valpolicella classico superiore D.O.C., il Ripasso della Valpolicella classico superiore D.O.C., il Puntara Cabernet Sauvignon I.G.T, L’ Amarone della Valpolicella classico D.O.C. e l’Amandorlato Recioto della Valpolicella classico D.O.C. eccezionali.

  
La zona di produzione della denominazione copre l’intera fascia pedemontana della provincia di Verona estendendosi dal lago di Garda fino quasi al confine con la provincia di Vicenza. La zona è costituita da una serie di vallate e di colline che entrano nella pianura disegnando la “forma di una mano”. Possono individuarsi alcune caratteristiche comuni e proprie della Valpolicella dove il clima ed il suolo hanno un ruolo fondamentale. Grazie alla protezione della catena montuosa dei Lessini a Nord, alla vicinanza del lago di Garda e all’esposizione a sud dei terreni collinari e di fondovalle, il clima in cui cresce la vigna di “Amarone della Valpolicella” è complessivamente mite e non troppo piovoso avvicinandosi soprattutto nella bassa collina e nel fondovalle a quello “Mediterraneo”. L’ Amarone Montecariano si appoggia sul suolo più generoso e superiore della zona. Quindi un prodotto d’ eccellenza. 

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...