iNews – L’orzo aiuta il cuore infartuato a “ripararsi”

iNews – L’orzo aiuta il cuore infartuato a “ripararsi”

L’orzo aiuta a “riparare” il cuore.

Lo rivela uno studio appena pubblicato sul Journal of cellular and molecular medicine.

La ricerca stabilisce che il cereale è una ricca sorgente naturale di una sostanza, il beta-glucano idrosolubile, che stimola la formazione di nuovi vasi sanguigni, in presenza di uno stress ossidativo, e può dunque aiutare le persone infartuate.

Lo studio ha dimostrato che il trattamento delle cellule endoteliali cardiache con beta-glucano d’orzo aumenta i livelli di un enzima essenziale, la Manganese superossido dismutasi,che aumenta le difese antiossidanti e l’abilita’ rivascolarizzante (riparatrice) delle cellule progenitrici endoteliali.

Il lavoro della Scuola Sant’Anna dimostra anche, prosegue Lionetti, che ”la natura spesso offre i rimedi per molte malattie, come il danno cardiaco da infarto, ma occorre cercarli” e i risultati ottenuti ”incoraggiano lo sviluppo di nuovi approcci rigenerativi e anti-invecchiamento di tipo nutraceutico”.

Inviato da iPad 4Ghttp://bit.ly/nEwh5E
Pierumberto Angeli
https://losangelinews.wordpress.com
pierumberto.angeli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...