Lorenzo Sistino top manager di Fiat ed Iveco lascia Marchionne

Luca De Meo se ne era andato nel 2009 in Volkswagen ed ora Lorenzo Sistino emigra fuori da Fiat Iveco. È un fatto clamoroso perchè Sistino con una competenza fuori dal comune è la memoria storica dei veicoli commerciali leggeri di Fiat ed Iveco. Fatto appunto clamoroso ed indecifrabile che molto probabilmente avrà degli effetti enigmatici sul Gruppo Automotive italiano americano britannico ed olandese.
Un altro dei “Marchionne boys” abbandona il più grande gruppo automotive italiano. A capo di Iveco da un anno e mezzo, il 52enne Lorenzo Sistino ha lasciato l’azienda dopo 27 di servizio in Fiat e “di comune accordo con la società (Sic! ?!?!?)”. Al suo posto è stato nominato il 42enne francese Pierre Lahutte che, tra le altre cose, parla correntemente cinque lingue.
Lahutte assume l’incarico di Brand President e Head of Sales and Marketing EMEA di Iveco ed entrerà a far parte del Group Executive Council (GEC), l’organismo decisionale secondo solo al CdA. Il giovane manager transalpino era responsabile della divisione autobus di Iveco a livello mondiale: gli subentra Sylvain Blaise.20140702-194648-71208760.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...