Entro il 16 gennaio 2014 dovrà essere versata la prima rata 2014 della TARI e TARES

Entro il 16 gennaio 2014 dovrà essere versata la prima rata 2014 della TASI (tributo sui servizi indivisibili) e la prima rata 2014 della TARI (tassa sui rifiuti). Stessa data anche per il versamento dellamaggiorazione TARES per il 2013, nel caso in cui il Comune non sia riuscito ad inviare il bollettino per il pagamento in tempo utile per far rispettare ai contribuenti la scadenza del 16 dicembre 2013.

Calcolo TASI, TARI e TARES

Per calcolare la prima rata delle quattro rate dellaTASI (il tributo si paga in quattro rate), si deve calcolare l’imposta applicando l’aliquota di base dell’1 per mille e dividere per quattro. Da sottolineare che i Comuni possono aumentare l’aliquota nell’arco del 2014 fino al 2,5 per mille, in questo caso la differenza andrà versata con l’ultima rata. La TARI si calcola sostanzialmente allo stesso modo della TARES, che è stata in vigore fino al 2013. Per maggiori informazioni consulta il comunicato del Governo.
image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...